Wszystkie wpisy

Historia włoskiego kina – obszerna lista książek dla pasjonatów

Historia włoskiego kina to  bardzo ciekawa i szeroka dziedzina wiedzy. Dziś przedstawię wam książki (głównie włoskojęzyczne), które przybliżą temat osobom zainteresowanym tą tematyką. To obszerna lista, która przyda się studentom filologii włoskiej uczącym się tego przedmiotu, jak i wszystkim pasjonatom włoskiego kina, kultury i języka.

Tadeusz Miczka, Kino Włoskie, (2009)

Kino włoskie po 1980 roku, pod redakcją Anny Miller-Klejsy i Diany Dąbrowskiej, 2018

Lino Miccichè (1997), Il cinema del riflusso. Film e cineasti italiani degli anni ’70, Venezia, Marsilio.

Lino Miccichè (1998), Schermi opachi. Il cinema italiano degli anni ’80, Venezia, Marsilio.

Vito Zagarrio (2001), Cinema italiano anni novanta, Venezia, Marsilio.

Mino Argentieri (1998), Storia del cinema italiano, Roma, Editori Riuniti.

Gian Piero Brunetta (1993), Storia del cinema italiano, vol. 4, Dal miracolo economico agli anni novanta, Roma, Editori Riuniti.

Il cinema della transizione. Scenari italiani degli anni Novanta (2000), a cura di V. Zagarrio, Venezia, Marsilio.

Il cinema italiano del terzo millennio. I protagonisti della rinascita (2002), a cura di F. Montini, Torino, Lindau.

Fernaldo Di Giammatteo (1994), Lo sguardo inquieto. Storia del cinema italiano (1940-1990), Firenze, La Nuova Italia.

Una generazione in cinema. Esordi ed esordienti italiani 1975-1988 (1988), a cura di F. Montini, Venezia, Marsilio.

Millicent Marcus (2002), After Fellini, National Cinema in the Postmodern Age, London-Baltimore, John Hopkins University.

Lino Miccichè (1995), Cinema italiano: gli anni ’60 e oltre, Venezia, Marsilio.

La “scuola” italiana. Storia, strutture e immaginario di un altro cinema (1988-1996) (1998), a cura di Mario Sesti, Venezia, Marsilio.

Mario Sesti (1994), Nuovo cinema italiano. Gli autori, i film, le idee, Roma-Napoli, Theoria.

Storia del cinema italiano (di prossima pubblicazione), a cura di R. Eugeni e S. Lischi, Marsilio-Edizioni di Bianco & Nero, Venezia-Roma.

Storia del cinema italiano 1977/1985, (2005) a cura di V. Zagarrio, Marsilio-Edizioni di Bianco & Nero, Venezia-Roma.

Gian Piero Brunetta (1993), Storia del cinema italiano: dal neorealismo al miracolo economico. 1945-1959, II edizione, Roma, Editori Riuniti.

Lorenzo Cuccu (1973), La visione come problema: forme e svolgimento del cinema di Antonioni, Roma, Bulzoni.

Maurizio Grande (1986), Abiti nuziali e biglietti di banca, Roma, Bulzoni.

Lino Miccichè (1999), Il neorealismo cinematografico italiano, III edizione, Venezia, Marsilio.

Vittorio Spinazzola (1974), Cinema e pubblico: lo spettacolo filmico in Italia 1945-1965, Milano, Bompiani.

Storia del cinema italiano 1945/1948 (2003), a cura di C. Cosulich, Marsilio-Scuola Nazionale di Cinema, Venezia-Roma.

Storia del cinema italiano 1949/1953 (2003), a cura di L. De Giusti, Marsilio-Scuola Nazionale di Cinema, Venezia-Roma.

A. Aprà – C. Carabba (1976), Neorealismo d’appendice, Firenze, Guaraldi.

Mino Argentieri (1974), La censura nel cinema italiano, Roma, Editori Riuniti.

Alberto Farassino (1978), Giuseppe De Santis, Milano, Moizzi.

Alberto Farassino (1989), Neorealismo. Cinema italiano 1945-1949, Torino, EDT.

Lino Miccichè (1990), Visconti e il neorealismo, Venezia, Marsilio.

Guglielmo Moneti (1999), Neorealismo fra tradizione e rivoluzione, Siena, Nuova Immagine Editrice.

Franco Pecori (1980), De Sica, Firenze, La Nuova Italia.

Franco Pecori (1978), Fellini, Firenze, La Nuova Italia.

Gianni Rondolino (1989), Rossellini, Torino, UTET.

Giorgio Tinazzi (1979), Il cinema italiano degli anni Cinquanta, Venezia, Marsilio.

Cesare Zavattini (1979), Neorealismo ecc., Milano, Bompiani.

L’avventurosa storia del cinema italiano 1935-1959 (1979), a cura di F. Faldini e G. Fofi , Milano, Feltrinelli.

Gian Piero Brunetta (2000), Cinema italiano dal neorealismo alla Dolce vita, in Gian Piero Brunetta, Storia del cinema mondiale. L’Europa, vol. 3, tomo 1, Torino, Einaudi.

Il cinema italiano degli anni ’50 (1979), a cura di G. Tinazzi, Venezia, Marsilio.

Stefano Della Casa (2000), Cinema popolare italiano del dopoguerra, in Gian Piero Brunetta, Storia del cinema mondiale. L’Europa, vol. 3, tomo 1, Torino, Einaudi.

Enrico Giacovelli (1995), La commedia all’italiana, Roma, Gremese.

Tullio Kezich (1996), Su “La dolce vita” con Federico Fellini. Storia di un film che ha fatto epoca, Venezia, Marsilio.

Materiali sul cinema italiano degli anni ’50 (1978), a cura di A. Aprà, Quaderno della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema n. 74 bis, vol. II, Pesaro.

Lino Miccichè (1978), Dal neorealismo al cinema del centrismo, in Materiali sul cinema italiano degli anni ’50, Quaderno della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema n. 74, Pesaro.

Lino Miccichè (1996), Luchino Visconti. Un profilo critico, Venezia, Marsilio.

Vittorio Spinazzola (1974), Cinema e pubblico. Lo spettacolo filmico in Italia 1945-1965, Milano, Bompiani.

Generi e forme di rappresentazione (2004), in Storia del cinema italiano 1949-1953, a cura di L. De Giusti, Marsilio-Edizioni di Bianco e Nero, Venezia-Roma, pp. 201-380.

Autori e poetiche (2004), in Storia del cinema italiano 1949-1953, a cura di L. De Giusti, Marsilio-Edizioni di Bianco e Nero, Venezia-Roma, pp. 381-482.

Sandro Bernardi (2004), Gli anni del centrismo e del cinema popolare, in Storia del cinema italiano 1954-1959, a cura di S. Bernardi, Marsilio-Edizioni di Bianco e Nero, Venezia-Roma.

Callisto Cosulich  (2004), Neorealisti al guado, in Storia del cinema italiano 1954-1959, a cura di S. Bernardi, Marsilio-Edizioni di Bianco e Nero, Venezia-Roma.

Giorgio De Vincenti  (2004), Il cinema italiano negli anni del boom, in Storia del cinema italiano 1960-1964, a cura di G. De Vincenti, Marsilio-Edizioni di Bianco e Nero, Venezia-Roma.

Autori vecchi e nuovi (2004), in Storia del cinema italiano 1960-1964, a cura di G. De Vincenti, Marsilio-Edizioni di Bianco e Nero, Venezia-Roma, pp. 29-170.

Jean A. Gili (2005), Luigi Comencini, Gremese, Roma.

Sebastiano Mondadori (2005), La commedia umana. Conversazioni con Mario Monicelli, Il Saggiatore, Milano.

P. Adams Sitney (1995), Vital Crises in Italian Cinema. Iconography, Stylistics, Politics, Austin, University of Texas Press.

Adriano Aprà (2001), L’enciclopedia storica di Rossellini, in “Bianco e nero”, n. 5.

La città del cinema (1979), Assessorato alla Cultura del Comune di Roma, Roma, Napoleone.

Leonardo De Franceschi (2001), Lo sguardo eclettico. Il cinema di Mario Monicelli, Venezia, Marsilio.

De Sica. Autore, regista, attore (1992), a cura di L. Miccichè, Venezia, Marsilio.

La dolce vita di Federico Fellini (1960), a cura di T. Kezich, Bologna, Cappelli.

Giuseppe Ferrara (1965), Francesco Rosi, Roma, Canesi.

Lino Miccichè (1996), Luchino Visconti. Un profilo critico, Venezia, Marsilio.

Mario Monicelli. Cinquant’anni di cinema (1985), a cura di F. Borghini, Casciana Terme, Edizioni Master.

Mordi e fuggi, La commedia secondo Dino Risi (1993), a cura di V. Caprara, Venezia, Marsilio.

Sandro Petraglia (1974), Pier Paolo Pasolini, Firenze, La Nuova Italia.

Roberto C. Provenzano (1995), Invito al cinema di Fellini, Milano, Mursia.

Gianni Rondolino (1974), Roberto Rossellini, Firenze, La Nuova Italia.

Mario Sesti (1997), Tutto il cinema di Pietro Germi, Milano, Baldini & Castoldi.

Giorgio Tinazzi (1976), Michelangelo Antonioni, Firenze, La Nuova Italia.

Bruno Torri (1973), Cinema italiano dalla realtà alle metafore, Palermo, Palumbo.

Commedia all’italiana. Angolazioni e controcampi (1986), a cura di R. Napolitano, Roma – Reggio Calabria, Gangemi Editore.

Ermanno Olmi (2003), a cura di A. Aprà, Venezia, Marsilio.

Identità italiana e identità europea nel cinema italiano dal 1945 al miracolo economico (1997), a cura di G. P. Brunetta, Torino, Edizioni della Fondazione Giovanni Agnelli.

Marco Bellocchio (2005), a cura di A. Aprà, Venezia, Marsilio.

Storia del cinema italiano 1960/1964 (2001), a cura di G. De Vincenti, vol. X, Venezia-Roma, Marsilio-Edizioni di Bianco e Nero.

Storia del cinema italiano 1965/1969 (2002), a cura di G. Canova, vol. XI, Venezia-Roma, Marsilio-Edizioni di Bianco e Nero.

Storia del cinema italiano 1977/1985 (2005), a cura di V. Zagarrio, vol. XIII, Venezia-Roma, Marsilio-Edizioni di Bianco e Nero.

Sull’industria cinematografica italiana (1986), a cura di E. Magrelli Venezia, Marsilio.

Utopisti, esagerati. Il cinema dei fratelli Taviani (2004), a cura di V. Zagarrio, Venezia, Marsilio

Gian Piero Brunetta (1982), Storia del cinema italiano. Dal 1945 agli anni ottanta, Roma, Editori Riuniti.

Alberto Crespi, Dal polo all’equatore. I film e le avventure di Giuliano Montaldo (2005), Venezia, Marsilio.

Masolino D’Amico (1985), La commedia all’italiana. Il cinema comico in Italia dal 1945 al 1975, Milano, Mondadori.

Jean A. Gili, Luigi Comencini (2005), Roma, Gremese.

Lino Miccichè (1995), Cinema italiano: gli anni ’60 e oltre, Venezia, Marsilio (1ª edizione 1975).

Lino Miccichè (1980), Cinema italiano degli anni ’70, Venezia, Marsilio.

Sebastiano Mondadori, La commedia umana. Conversazioni con Mario Monicelli (2005), Milano, Il Saggiatore.

Il Mediaevo. Tv e industria culturale nell’Italia del XX secolo (2000), a cura di M. Morcellini, Roma, Carocci.

Televisione ieri e oggi. Studi e analisi sul caso italiano (2006), a cura di F. Monteleone, Marsilio, Venezia.

Francesco Casetti (1995), L’ospite fisso. Televisione e mass media nelle famiglie italiane, Milano, San Paolo.

Lisa Di Feliciantonio e Michele Mezza (2004), Switch over. Scenari e obiettivi della TV al tempo del digitale terrestre, Guerini e associati, Milano.

Vittorio Emiliani (2002), Affondate la Rai. Viale Mazzini, prima e dopo Berlusconi, Garzanti, Milano.

Roberta Gisotti (2006), Dalla tv dei professori alla tv deficiente. La Rai della seconda repubblica, Nutrimenti, Roma.

Aldo Grasso (1989), Linea allo studio. Miti e riti della televisione italiana, Milano, Bompiani.

Aldo Grasso (2000), Storia della televisione italiana, Milano, Garzanti.

Mario Livolsi (1998), La realtà televisiva. Come la tv ha cambiato gli italiani, Bari, Laterza.

Paolo Mancini (2001), Il sistema fragile. I mass media in Italia tra politica e mercato, Roma, Carocci.

Enrico Menduni (2002), Televisione e società italiana, 1975-2000, Milano, Bompiani.

Antonio Pilati e Giuseppe Richeri (2000), La fabbrica delle idee. Il mercato dei media in Italia, Bologna, Baskerville.

Luigi Pugliese (2003), Next TV. La via italiana al digitale terrestre, Milano, Edizioni Olivares.

Michele Sorice (2002), Lo specchio magico. Linguaggi, formati, generi, pubblici della televisione italiana, Roma, Editori Riuniti.

Fabrizio Tonello (2006), Dall’Italia delle veline all’Italia delle mondine: un’analisi del telegiornale in Televisione ieri e oggi. Studi e analisi sul caso italiano, a cura di F. Monteleone, vol. 1, pp. 156-190, Marsilio, Venezia

Stefano Zecchi (2005), L’uomo è ciò che guarda. Televisione e popolo, Milano, Mondadori.

Mario Quargnolo, Dove va il cinema italiano, Milano : Pan Editrice, 1972

Dizionario del cinema italiano 1945-1969, Gianni Rondolino, Torino : Einaudi, 1969

 Carlo Lizzani, Il cinema italiano : dalle origini agli anni ottanta, Roma : Editori Riuniti, 1992

Dodaj komentarz

Twój adres e-mail nie zostanie opublikowany.